new album

omicron nocturne

Bio:

Remo De Vico (1986), Compositore e disegnatore sonoro.

Nato a Carolei si laurea in letteratura musica e spettacolo presso l' università 'La Sapienza' di Roma.

Studia Strutture visive nel free jazz e Canto al conservatorio di Cosenza, Composizione nella musica elettroacustica al conservatorio  'Santa Cecilia' di Roma con Giorgio Nottoli e Carmine Emanuele Cella.

Scrive musiche per il cinema e per il teatro, con "I Racconti dell'Orso" di Samuele Sestieri e Olmo Amato partecipa a tutti i maggiori festival cinematografici indipendenti come il Rotterdam film festival ed il 33 festival del cinema di Torino.

Direttore dell'etichetta Studiolo Laps fino alla pubblicazione N.52 e fondatore della Slaps Orchestra, ensemble con il quale riesce nell'impresa d'improvvisare per 24 ore no-stop nella residenza artistica Bocs-Art.

Viene inserito nell' Unexplained Sounds Group - the first annual report, album nel quale si trovano inediti di personaggi come Steve Reich e Morton Subotnick.

Nel 2015 fonda l'etichetta Unique Copy con cui viene premiato al Mei di Faenza 2016 come Indie dell'anno.

Musicista prolifico ed eclettico è anche autore de 'il silenzio del rumore' programma radiofonico dedicato alla sperimentazione sonora. 

recensione su impatto sonoro

"Probabilmente ci troviamo di fronte ad uno dei personaggi più interessanti della musica ai tempi della distribuzione liquida.

Con il suo Five Door Handles, Remo De Vico, ci mette di fronte a cinque grandi porte, ma attenzione non ci viene chiesto di sceglierne una, dobbiamo esclusivamente tirare le grandi maniglie e godere delle atmosfere che si trovano dietro ogni soglia.

Un esercizio compositivo come pochi, questi venti minuti di sublime musica ci portano alla memoria un bagaglio culturale che può andare da John Cage a Piero Umiliani fino a Brian Eno. "

<<Impatto Sonoro>>